Ti temo,

stai sgretolando ogni mia difesa,

pronta ad assediare un castello

che da fuori sembra costruito con mattoni

invece è un misero castello di sabbia

che per trascinarlo via basta qualche ondata

di lacrime provenienti dagli occhi.

Mi hai conosciuto vestita d’arroganza

ma nascondo pelle scorticata

e sciupato coraggio,

sfregi sotto quest’anima blindata.





Ti temo,

stai scuotendo la mia empatia

apparentemente soffocata,

ma stai ferendo un po’ e

mi lasci uno straziante bruciore

ad ogni strappo di cuore che rammendi.

Poi temo che tu mi rimanga dentro,

che tu possa allacciarti con me

confezionando un abito che prima o poi

non vorrai più indossare.

Ti temo

stai sradicando le erbacce dentro di me

per vedere se crescono i fiori,

e tremo.





Elisa.

Damnbabysmile on
Facebook | Tumblr | Instagram


CONDIVIDI LE MIE PAROLE SE TI CI RITROVI.
RITROVIAMOCI INSIEME.

Lascia qui un tuo pensiero.